Wedding Tattoo: connubio moda e tatuaggi.


Arriva per quest’anno questa nuova tendenza che permette di capire come sia cambiata la considerazione del tatuaggio all’interno della società. Alla fiera sposi di Roma è stata presentata una collezione particolare la “Wedding Tattoo” di Maria Celli.

Molte persone sono convinte che non sia delicato per una sposa sfoggiare il proprio tatuaggio, ma chi decide è la sposa e allora perchè non pensare a qualcosa apposta per le future spose che non hanno intenzione di nascondere il loro tatuaggio?

È ciò che ha pensato la stilista Maria Celli per la sua collezione 2018 che ha come testimonial  Claudia Lai , moglie del calciatore Radja Nainggolan. “L’idea di creare la collezione Wedding Tattoo – ha dichiarato la stilista-  è nata dalla richiesta di molte spose che mi hanno pregato di non celare i loro tatuaggi poiché ogni segno sulla pelle racconta un pezzetto di storia, anche quella d’amore“.

E dunque quale modo migliore che incorniciare questi tatuaggi con ricami e pizzo chantilly? Il tatuaggio è parte della vita di una persone e questa richiesta costante da parte delle spose lascia intendere che la considerazione sui tatuaggi sta mutando.

Se prima la sposa con il tatuaggio ben in vista era considerata quasi “fuori luogo”, oggi è la sposa a cercare il modo per non coprire i segni indelebili sul suo corpo che raccontano di lei.

Se ti è piaciuto il nostro articolo non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina facebook

Potrebbero interessarti anche...