Tech tattoo: un tatuaggio che telecomanda il tuo mondo


Avete mai pensato a quanto sarebbe bello avere dei comandi tech sulla vostra pelle? Esatto, parliamo proprio di un i-tech tattoo. Certo, oggi non parliamo di un completo dispositivo tecnologico che si può comandare direttamente sulla nostra pelle, ma quasi.

Si tratta degli SkinMarks, ossia tatuaggi tech sviluppati dalla Saarland University e Google che ti aiutano a dare dei comandi ai pèiù svariati dispositivi collegati. Com’è possibile? Bisogna “iniettarsi” sottopelle un chip particolare?

Niente di tutto questo. Si tratta di tatuaggi simili a quelli temporanei che si incollano con l’aiuto di un goccio d’acqua. Si posizionano sulle dita perché i sensori disponibili si attivano anche seguendo i movimenti della curvatura delle dita. In pratica grazie al tatto, ai sensori di movimento e anche all’inchiostro elettroconduttivo con il quale è stato formato il tatuaggio è possibile andare a comandare molti dispositivi tecnologici.

L’inchiostro elettroconduttivo stampa sulla pelle dei fili e degli elettrodi a loro volta collegati ad un cpu Arduino che può essere fissato sul polso. Questi fili si trasferiscono comodamente sulla pelle e non danno alcun fastidio. Questi tattoo sono stati studiati  proprio per essere  trasferiti in zone particolari come li dita o anche le nocche. Al tocco, alla pressione e al movimento reagiscono comandando i dispositivi collegati. Sarà così possibile alzare il volume dello smartphone mentre si riproduce la musica, rispondere al telefono attivando il vivavoce e persino ricevere dei segnali luminosi dalle applicazioni collegate. 

Se ti è piaciuto il nostro articolo non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina facebook

Potrebbero interessarti anche...