Quali sono i rischi di un tatuaggio?

0
1823
Farsi un tatuaggio può mettere un individuo di fronte a dei rischi? Quali sono i pericoli che dobbiamo considerare quando facciamo un tattoo?Il tatuaggio rappresenta un segno importante che viene inciso sulla pelle come qualcosa che dovrebbe restare lì per sempre, quasi come un segno identificativo. Durante un percorso di vita può essere modificato o addirittura anche cancellato ed è per questo che si dovrebbe sempre riflettere su quale tatuaggio fare e, inoltre, affidarsi sempre ad un tatuatore esperto. I rischi e i pericoli che si corrono quando si ci fa fare un tatuaggio non sono pochi. Il tatuaggio rappresenta pur sempre una lesione che viene fatta alla nostra pelle e , a parte delle reazioni allergiche agli inchiostri, si possono verificare anche altri rischi. Per esempio possono verificarsi delle infezioni data da una mancata cura del tatuaggio appena fatto o da un mancanza di norme igieniche da parte del tatuatore. Le infezioni locali generano rossori, gonfiori e secrezione di pus. Le attrezzature utilizzate per eseguire tattoo vengono a contatto con il sangue quindi non seguire le giuste norme igienico-sanitarie mette chi si fa tatuare a rischio di malattie infettive quali epatite, Hiv, tetano. Uno dei rischi legati all’esecuzione del tatuaggio è anche il granuloma, ossia dei noduli sottopelle che rappresentano la risposta immunitaria del corpo contro l’inchiostro per lui sostanza estranea.