Quale crema applicare sul tatuaggio? Le possibili scelte

0
1325
Quando si decide di farsi fare un tatuaggio, capita spesso di avere dei dubbi circa il come andarlo a trattare come per esempio chiedersi quale crema potete usare e quale no. Non abbiate timori perchè non siete affatto nè i primi nè gli ultimi ad avere questi dubbi. Quando si fa il primo tatuaggio si pensa sempre un po’ ai rischi. È fondamentale non pensare in negativo perchè affidarsi agli esperti ridurrà ogni pericolo e soprattutto è anche importante seguire tutte le norme d’igiene per trattare il tatuaggio.Utilizzare una crema è fondamentale per vari motivi. Uno tra questi è che la pelle deve affrontare un processo di cicatrizzazione ed ha bisogno di nutrimento che viene da queste creme che contribuiscono sia una giusta idratazione sia un sollievo contro il dolore. La sensazione comune che si ha dopo che si è fatti un tatuaggio somiglia alle ore successive alla troppa esposizione al sole. Si si sente la pelle bruciare e massaggiare con creme è importante. La pomata più utilizzata in assoluto è il Bepanthenol che trovate in qualsiasi sanitaria o anche supermercato perchè è una crema lenitiva che si usa anche per i bambini. Stesso effetto della Pasta Fissan o anche Babygella. Potete risparmiare tanto perchè sono creme molto commerciali. Jail Break Tattoo Cream e Tattoo Defender sono altre creme di aziende specifiche. Si occupano di fornire ai clienti vari tipi di creme per trattare il tatuaggio appena fatto ma anche creme per prendersi cura sempre del tatuaggio, giorno dopo giorno.