Perché è importante curare un tatuaggio durante le prime ore?

0
1592
La cura di un tatuaggio dopo l’esecuzione è qualcosa  che può spaventare chiunque voglia fare il primo tatuaggio e ha paura di non esserne capace. In realtà la cosa indispensabile quando si decide di fare un tatuaggio, non è solo il soggetto da scegliere, la zona da farsi tatuare e così via, ma affidarsi ad un professionista. Il tatuatore professionista potrà innanzitutto fornirvi informazioni importanti per la cura del vostro tattoo e poi sarete sempre sicuri che sarà pronto ad adottare tutte le misure preventive igienico-sanitarie così come dettate dalla Legge. Ma fatto sta che dopo che sarete usciti dal suo studio sarà vostra responsabilità la cura del tattoo. È importante curare un tatuaggio durante le prime ore dall’esecuzione perchè quelle sono ore in cui si possono sviluppare più infezioni. Ovviamente se si tratta di un’allergia al pigmento del tattoo, allora lì si parla di altri problemi che possono verificarsi subito o dopo qualche ora (o giorno), ma è bene sapere che le prime ore dopo il tatuaggio il rischio di contrarre infezioni è altissimo. La ferita aperta dal tatuaggio è molto delicata durante le prime ore e la protezione messa dal tatuatore va poi rimossa trascorse 2 o 3 ore. Dopo non si deve coprire il tatuaggio a meno che non si vada in ambienti dove c’è sporco, polvere, sabbia e così via. Curare bene il tatuaggio dopo l’esecuzione è fondamentale anche per una guarigione veloce e senza danno.