Tra fiori ed ancore, i tatuaggi amati dagli uomini di oggi

Tra fiori ed ancore, i tatuaggi amati dagli uomini di oggi 1

Spesso risulta essere molto difficile andare ad identificare quelle che sono le tendenze per la scelta dei tatuaggi. Certamente si può andare ad identificare una tendenza della stagione o dell’anno, ma in fin dei conti, il tatuaggio esula dalla moda e dalla tendenza se ci riflettiamo.

Sicuramente possiamo sottolineare che per l’uomo la zona più amata per farsi dei tatuaggi sono le braccia. Bicipite, braccia, spalla e anche i polpacci sono le zone più amati dai cari maschietti. Ma quali sono i soggetti più amati in generale?

Dobbiamo dire che nelle ultime tendenze si stanno sviluppando anche per gli uomini motivi floreali sia black&white sia colorati. Non si tratta assolutamente di “roba da donne”, anzi anche l’uomo con il fiore vuole riprendere quella vitalità e quella freschezza che rappresentano questi motivi. Sono simboli molto usati anche le ancore. Semplici o accompagnate da corde che si intrecciano racchiudendo nomi o iniziali, sono amate anche dagli uomini. Le zone preferite per un’ancora, piccola o grande che sia, restano il braccio o la gamba.

Di grande interesse ci sono anche i tatuaggi che ricoprono le spalle o la schiena. Superati i tribali, molto amati per la schiena ci sono animali che simboleggiano la forza, la libertà, il carattere ribelle di un uomo che sa come affrontare la vita. Ed ecco che sul petto o sulla schiena compaiono aquile, tigri e leoni.

Se ti è piaciuto il nostro articolo non dimenticare di mettere un like alla nostra pagina facebook

Potrebbero interessarti anche...