Fantastici tatuaggi Maori – Galleria di foto

0
1378
tatuaggi-maori
Prima1 di 82

Il tatuaggio Maori è tra i più antichi simboli del mondo, pieno di significati, e probabilmente un modo per identificare una persona, più simile ad una carta d’identità, che ad una voglia di esprimere la propria personalità.

Il tatuaggio Maori infatti, non è un semplice disegno, ma un modo per comunicare il proprio ruolo nella società tribale delle popolazioni dell’Oceania. Sul tatuaggio Maori infatti, potremmo leggere la classe sociale a cui appartiene chi lo ha impresso sulla pelle, ma anche le proprie origini famigliari, come chi era nostro padre e nostra madre, oppure l’attuale posizione, come il fatto di avere una compagna o dei figli, ma anche il “mestiere” che si pratica.

Insomma, con i tatuaggi Maori, le popolazioni indigene si riconoscevano e comprendevano la persona che avevano di fronte, proprio come oggi, in Occidente, è possibile fare con una carta d’identità e qualsiasi documento di riconoscimento.

Scegliere un tatuaggio Maori dunque, è sempre un’operazione molto delicata, in quanto, nel significato originale, dovremmo esprimere le nostre informazioni, cosa molto difficile in quanto non abbiamo, questa tradizione, in Occidente, e quindi non abbiamo la simbologia adatta. Oggi sono invece i fattori estetici a guidare la scelta del tatuaggio Maori, soprattutto tra le donne, che sembrano particolarmente attratte, al pari degli uomini, da questo stile.

Prima1 di 82