Cosa bisogna assolutamente evitare se abbiamo fatto un tatuaggio?

0
3992
Il tatuaggio è qualcosa di importante per chiunque abbia deciso di farne uno. Ancora più importante è prendersene cura per evitare che subito dopo averlo fatto possano esserci dei rischi per la salute e anche per lo stesso tatuaggio. Ci sono infatti delle abitudini o dei comportamenti che devono assolutamente essere evitati. Se abbiamo deciso di farci fare un tattoo dobbiamo essere coscienti del fatto che le prime settimane bisogna prendersene cura. Esso rappresenta comunque una ferita sulla nostra pelle in quanto, per eseguirlo, l’ago entra ed esce dalla nostra pelle nella quale viene iniettato l’inchiostro. Detto in questi termini la cosa potrebbe spaventarvi, ma nessun timore. Vediamo brevemente le cose che vanno assolutamente evitate quando si fa un tatuaggio così che potete essere sicuri che siete sulla strada giusta per farlo guarire facilmente.Innanzitutto dimenticate mare, sole e piscina almeno fino a quando la pelle non sarà guarita e cicatrizzata e quindi sarete pronti per mostrare il vostro bel tattoo. Da evitare anche le lampade abbronzanti.Utilizzare esclusivamente le creme lenitive, rigeneranti e idratanti che sono state consigliate dal tatuatore. Le creme antibiotiche o al cortisone non vanno assolutamente usate, a meno che non ci sia in corso un’infezione. Evitare assolutamente di grattare la zona in cui c’è il tatuaggio. Sappiamo che le crosticine sono fastidiose, ma sono segno di guarigione. E se il prurito non passa? Picchiettate con un panno di cotone leggero, ma non grattatevi!