Caro tatuatore, perchè no ai tatuaggi bianchi?

0
1936
Li avete visti negli scorsi anni spopolare anche sul web questi tatuaggi bianchi, una sorte di ricamo sulla pelle che abbronzata rende ancor di più la bellezza di questi segni indelebili del corpo. Belli quanto non amati in effetti. Quando un cliente chiede un tatuaggio bianco, sono molti i tatuatori che lo sconsigliano e quando al cliente proprio piace non resta che chiedere “perchè non dovrei farmi un tatuaggio bianco“? Non è che ad un tatuatore sta antipatico il tatuaggio bianco all’altro il tatuaggio con i cuoricini, semplicemente alcuni si rifiutano di farlo perché c’è il rischio che venga male e che il lavoro sia perso del tutto.Con il tatuaggio fatto con l’inchiostro bianco c’è, prima di tutto, la possibilità che l’inchiostro assorba il colore che il tatuatore ha usato sullo stencil per passare il disegno sulla pelle. In questo caso si verrebbero a creare delle vere e proprie sfumature indelebili nel disegno. Poi, i contorni con l’inchiostro bianco non sono definiti così come l’interno che non è riempito uniformemente perchè l’inchiostro bianco è traslucido. Tutto ciò rende poco visibile il buon lavoro del tatuatore che spesso si trova ad avere il timore che più che tatuaggi, il risultato sembri solo una grossa cicatrice. 

VISITA LA GALLERIA DEI TATUAGGI WHITE INK CHE ABBIAMO SELEZIONATO