32 bellissimi tatuaggi sull’elefante

0
5060
tatuaggio-elefante
Prima1 di 31

L’elefante è certamente un animale di forte impatto visivo ed emotivo, e per questo molto riprodotto sui tatuaggi. Questo forte impatto si riflette anche sui tanti significati che le varie culture danno a questo animale maestoso, alla simbologia e al misticismo che fin dai tempi antichi accompagnava quello che potrebbe essere eletto un re degli animali, leone permettendo.

L’età che può raggiungere in vecchiaia questo animale, ne fa certamente un simbolo della longevità e della memoria storica, e quindi a lui sono legate molte tradizioni orali sulla morte. E alla longevità si accompagna sempre la saggezza e lo scorrere del tempo. In molti riti è l’elefante ad accompagnarci durante il viaggio dopo la morte, e a segnare i ritmi della vita.

Sono in genere le ragazze a preferire questo tatuaggio, spesso con disegni stilizzati o nella classica rappresentazione simbolica indiana, che ricorda un po’ i mandala.

Gli uomini invece lo preferiscono più nature, pieno di dettagli e anche abbastanza grande. Vista la grandezza del disegno, con cui in genere viene tatuato l’elefante, la zona del corpo più interessante per la lavorazione del tatuaggio è la schiena, le spalle e i fianchi, ma anche la coscia. Stilizzato invece è perfetto per i polsi e per le caviglie.

Prima1 di 31